"Adriana per i nostri bambini" è una associazione laica formata da volontari friulani che si dedicano alla raccolta di fondi, con lo scopo di aiutare bambini poveri, ammalati, senza istruzione, emarginati.

Per perseguire questo obiettivo, "Adriana per i nostri bambini" promuove ed aiuta progetti ed iniziative che si occupano di dare ospitalità, assistenza sanitaria e formazione scolastica a bambini bisognosi, senza discriminazione di razza o di religione.

Nel Dicembre del 2000 un gruppo di amici della provincia di Udine decide di fare un breve viaggio in Romania per visitare un orfanotrofio, sollecitati dai racconti di due loro amici che qualche mese prima avevano prestato opera di volontariato nella stessa struttura durante le vacanze estive.

L’esperienza vissuta in prima persona è di quelle che non può lasciare indifferenti per la drammatica situazione nella quale vivono i bambini, molti dei quali abbandonati ed ammalati di AIDS.

Nasce in tutti noi il desiderio di fare qualcosa e "Adriana per i nostri bambini" viene costituita alla fine del 2001. Da allora abbiamo fatto numerosi altri viaggi in Romania, coinvolto centinaia di persone nelle nostre iniziative, spedito molti camion con materiali e strumenti, favorito l’acquisto di medicinali e contribuito in maniera fondamentale a portare a buon fine i numerosi progetti.

L'associazione si rende responsabile affinchè tutti i fondi vengano devoluti per la realizzazione dei progetti rivolti ai bambini.
L'aiuto ai bambini ha sempre uno scopo e una durata definiti: non è generico, ma è reso attraverso i progetti che sosteniamo fino al loro completamento.
Tutti i membri dell'Associazione sono volontari, che svolgono altrè attività lavorative, sentono quindi molto la responsabilità per lo sviluppo dei progetti.


L'Associazione "Adriana - Per i nostri bambini" si avvale fin dal giorno della sua fondazione della fiducia e dell'appoggio del Gruppo Umanitario "Insieme".
Il gruppo "Insieme", dal 2001 ad oggi, ha sempre sostenuto mensilmente i progetti dell'Associazione attraverso un contributo non solo economico ma anche morale e psicologico, sostenendoci anche con iniziative proprie.
La fiducia e l'ottimismo hanno sempre contraddistinto lo sviluppo e le proposte dei progetti fra le due Associazioni, motivando e veicolando in modo positivo gli obiettivi prefissati.